Corpo Pagina

Aspetti climatici e idrografici

Il territorio è interessato da un clima di tipo temperato-caldo con forte connotazione di bistagionalità ossia: una stagione fresca e piovosa, coincidente con l’autunno-inverno, ed una stagione caldo-arida relativa alla primavera-estate. La temperatura media annua è di25 °Ce le precipitazioni medie annue sono di circa700 mm.

La zona è attraversata da un complesso reticolo di rii, rivoli e torrenti, contraddistinti dall’esigua temporaneità del flusso e dal regime di tipo irregolare e torrentizio dettato dall’andamento climatico bistagionale: il letto appare asciutto d’estate e con piene improvvise, ma effimere, nella stagione piovosa. Ricordiamo il Riu Sassu,la Gora Canali Furau,la Gora Canali Aintruela Gora Spadua, il Riu Murtas, il Riu Serra Muru ed il Riu Is Carrelis.

Discorso particolare è riservato al Riu Flumineddu che scorre nel settore orientale raccogliendo le acque provenienti da Masullas e dal Rio Laccus di Pompu (provenienti dal Monte Arci di Morgongiori), per poi confluire quale importante tributario nel principale corso d’acqua del territorio: il Riu Mogoro.

Le sorgenti sono scarse ed attive solo durante le stagioni piovose. Rammentiamo le seguenti mitzasSerra Muru (perenne), Is Carrelis (perenne), Santa Ittoria, Canali Aintru (perenne) ed altre minori.

Durante la stagione invernale e primaverile si assiste ad un fenomeno del tutto simile a quello che interessa la Giara di Gesturi: la formazione di acquitrini di ristagno temporaneo, i Paulis, dove trovano habitat ideale numerose specie vegetali ed animali.