Corpo Pagina

PARTE MONTIS – Cultura, Artigianato, Storia, Agroalimentare

Nei mesi scorsi il Comune di Mogoro insieme all’Unione dei Comuni Parte Montis, di cui fanno parte anche Masullas, Gonnostramatza, Pompu, Siris e Simala, hanno formato con l’Assessore regionale della Programmazione Raffaele Paci una convenzione attuativa dell’Accordo di Programma Quadro dal Progetto di Sviluppo Territoriale.

Il progetto si chiama “Parte Montis C.A.S.A.” che è l’acronimo di Cultura, Artigianato, Storia, Agroalimentare. Gli interventi che riguardano il Comune di Mogoro sono i seguenti:

  • Realizzazione di un sentiero ciclopedonale di collegamento tra il Comune di Mogoro e il sito archeologico di Cuccurada: € 150.000,00
  • Miglioramento dell’infrastrutturazione acustica dell’Anfiteatro attraverso l’inserimento di pannelli in poliuretano fonoassorbenti, materiali ignifughi e isolanti: € 50.400,00
  • Completamento di infrastrutture esterne e impianti tecnologici della Comunità alloggio integrata residenziale e diurna per anziani e persone non autosufficienti: € 200.000,00
  • Fiera dell’Artigianato Artistico della Sardegna: interventi infrastrutturali per la riqualificazione del centro sportivo e galleria permanente dell’Artigianato artistico: € 167.600,00
  • Ciclo Parte Montis: realizzazione di un sistema di interconnessione ciclopedonale tra i comuni di Mogoro e Masullas: € 278.880,00
  • Percorso di Turismo Esperienziale: di bottega in bottega alla scoperta del saper fare locale: € 290.000,00
  • Ristrutturazione ed adeguamento strutturale del Centro Pilota Iscol@ per il rafforzamento dall’offerta del Turismo Esperienziale: € 560.120,00

 

Il totale degli interventi è pari a 1.697.000,00 Euro e gli uffici dell’Unione dei Comuni Parte Montis sono attualmente impegnati nella predisposizione degli atti relativi all’affidamento degli incarichi per la progettazione.