Corpo Pagina

Nuove modalità per l’esercizio della pesca sportiva in Sardegna

L’Assessorato dell’Agricoltura e Riforma Agro-Pastorale – Servizio pesca e acquacoltura – informa che, a decorrere dal 1° gennaio 2019, sono cambiate le modalità per l’esercizio della pesca sportiva nelle acque interne della Sardegna.

In particolare, non verranno più rilasciati libretti per la pesca sportiva in quanto la tradizionale licenza di pesca è stata sostituita dalla ricevuta di versamento della tassa di concessione regionale (fatti salvi i casi di esenzione dal pagamento della tassa) che dovrà essere esibita unitamente alla ricevuta di avvenuta compilazione della comunicazione di esercizio della pesca sportiva nelle acque interne della Sardegna, da effettuarsi sul portale regione. Tali documenti dovranno essere esibiti in caso di controllo.

Tutte le informazioni sulle modalità di pagamento della tassa di concessione regionale e sulle modalità di trasmissione della comunicazione di esercizio della pesca sportiva nelle acque interne della Sardegna sono disponibili sul portale del SUS Sardegna.