Corpo Pagina

Novità per la celebrazione dei matrimoni civili

La celebrazione del matrimonio, sia esso civile o religioso, è uno dei fatti più importanti della vita di una donna o di un uomo.

Venendo incontro ai desideri espressi in questi anni da diverse coppie mogoresi, la Giunta comunale ha individuato nuovi luoghi in cui potranno essere celebrati i matrimoni civili oltre che, naturalmente, il municipio di via Leopardi.

D’ora in poi, infatti il matrimonio con il rito civile potrà essere celebrato:

– nel centro di accoglienza dei  visitatori dell’area archeologica di Cuccurada, compreso il cortile di pertinenza;

– nel centro della Fiera del Tappeto in piazza Martiri della Libertà ( nel periodo della Fiera del Artigianato Artistico e del Tappeto della Sardegna, gli orari e le modalità del rito civile sono da concordare con gli uffici comunali).

Di norma il matrimonio può essere celebrato dal lunedì al sabato dalle ore 8,00 alle ore 18,00.

Proprio sabato 25 ottobre sarà celebrato il primo matrimonio a Cuccurada.

Gli sposi sono Carla Garau e Giorgio Lilliu.

La cerimonia sarà officiata da Francesco Serrenti, amico degli sposi e delegato dal Sindaco di Mogoro su richiesta degli stessi.

Non tutti sanno, infatti, che su richiesta degli sposi il Sindaco può delegare alla celebrazione del matrimonio qualunque cittadino italiano che abbia i requisiti per poter essere eletto nei Consigli comunali.