Corpo Pagina

Insediato il Consiglio Intercomunale dei Giovani del Parte Montis

Martedì 11 giugno nell’Anfiteatro di Mogoro si è riunito il Consiglio Intercomunale dei Giovani del Parte Montis.

Di fronte ai Sindaci dei sei Comuni che fanno parte dell’Unione, al Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo, agli insegnanti e ai tanti ragazzi delle classi quinte della Scuola Primaria e a tutte le classi della Scuola Secondaria di 1° grado, Gaia Maccioni, eletta Sindaca nelle elezioni che si sono svolte il 5 giugno scorso, ha prestato il proprio giuramento indossando la fascia tricolore.

La neo Sindaca ha inoltre comunicato il nome del Vice Sindaco: Claudia Garau. “Ho pensato che fosse giusto”, ha detto Gaia, “affidare la carica di vicesindaco a Claudia Garau perché è stata il mio braccio destro durante tutta la campagna elettorale. Per la scelta delle altre deleghe”, ha aggiunto Gaia, “penso sia giusto e più democratico confrontarci in un prossimo incontro per deciderle in base alle attitudini e capacità di ciascuno in modo da fare il miglior lavoro possibile”.

L’insediamento del Consiglio si è aperto con il saluto e gli auguri del Dirigente scolastico e di tutti i rappresentanti dei sei Comuni del Parte Montis, Siris, Pompu, Simala, Gonnostramatza, Masullas e Mogoro.

Dopo la proclamazione degli eletti e la comunicazione del nome del Vice Sindaco, Gaia Maccioni ha presentato le dichiarazioni programmatiche:

“Come avete visto il nostro logo è un occhio che guarda al futuro. Nell’iride è rappresentata la pavoncella, simbolo dell’unione dei comuni Parte Montis. Per noi rappresenta il nostro territorio unito, senza confini e con gli abitanti finalmente insieme. Già in questo simbolo è racchiuso il nocciolo di quello che vorremmo realizzare come rappresentanti dei ragazzi nell’Unione Parte Montis, cioè lavorare tutti insieme per dare il nostro contributo e migliorare la vita nel nostro territorio anche per noi giovani. Il nostro obiettivo è farlo tutti insieme, superando le rivalità che si sono create durante la campagna elettorale tra i due gruppi e cominciare così questa avventura all’insegna della collaborazione”.

Gaia ha dichiarato che tra gli obiettivi del Consiglio Intercomunale dei Giovani, ci sono:

  • creare un punto di ritrovo per i ragazzi, possibilmente al chiuso che abbia un giardino e che sia aperto ogni giorno;
  • aumentare la conoscenza del territorio facendo uscite nei comuni partecipanti ed organizzando progetti e manifestazioni;
  • fornire di più le biblioteche scolastiche anche con i nostri libri;
  • organizzare degli appuntamenti di cineforum con tutto l’istituto;
  • organizzare spettacoli teatrali in collaborazione con le diverse scuole;
  • riportare la giornata dello sport per far conoscere le varie attività che si svolgono nei diversi paesi;
  • portare alla luce i problemi delle diverse scuole e fare pressione perché vengano risolti;
  • fare delle lezioni di sardo a scuola.

“Queste sono le cose fondamentali che abbiamo pensato di realizzare ed ora che ci avete dato la vostra fiducia cercheremo di realizzarle al meglio. Voglio ringraziare tutti i sindaci dell’ Unione Parte Montis, il presidente, il dirigente, la professoressa Simonetta Piras e la professoressa Renata Cau per averci guidato fino a qui e per aver creduto in noi ragazzi”, ha concluso la Sindaca.

Il Consiglio Intercomunale dei Giovani del Parte Montis è così composto:

  • Gaia Maccioni (Sindaca)
  • Zaira Scanu (Consigliere di diritto nella sua qualità di candidata Sindaca della lista n. 2)

Per la lista n. 1:

  • Daniel Zara
  • Sofia Pusceddu
  • Alice Anedda
  • Chiara Cirronis
  • Claudia Garau
  • Edoardo Maccioni
  • Casula Simone
  • Atzei Nicola

Per la lista n. 2

  • Marco Ariu
  • Ilaria Coni
  • Sabrina Grussu

Nel Consiglio sono rappresentati tutti i Comune dell’Unione Parte Montis.

Elezioni del Consiglio dei Giovani del Parte Montis

Nelle elezioni che si sono svolte il 5 giugno, hanno votato 208 studenti delle classi quinte della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di 1° grado: le schede bianche sono state 2 e le schede nulle 17. La lista n. 1 “Con voi, per voi” ha riportato 101 voti, mentre la lista n. 2 “Noi con voi” ha riportato 88 voti. La Sindaca eletta è la candidata della lista n. 1 Gaia Maccioni.