Corpo Pagina

Da Mogoro a Londra per lottare contro la sclerosi multipla

Francesco Grussu, 30 anni, originario di Mogoro, è l’ingegnere biomedico che insieme allo staff dello University College of London ha recentemente scoperto una nuova caratteristica dei danni tissutali causati dalla sclerosi multipla, attraverso l’uso della microscopia e della risonanza magnetica.

La ricerca è stata pubblicata nella rivista Annals of Clinical and translational Neurology e può essere consultata nel link a destra.

Di seguito potete leggere l’intervista a Francesco Grussu pubblicata il 10 settembre su La Nuova Sardegna.