Corpo Pagina

Obbligo di denunciare il possesso della tartaruga palustre americana denominata “Trachemys scripta”

Sta diventando un rischio per le specie autoctone compromettendo gli equilibri esistenti dell’ecosistema: si tratta della tartaruga palustre americana, scivolatrice comune, scientificamente denominata Trachemys scripta.

Da qui l’obbligo di denunciarne il possesso, compilando il modulo di denuncia da inviare al Settore Ambiente e Attività produttive della Provincia di Oristano – Ufficio Faunistico.

I primi centri Sardi, per il confinamento di Trachemys scripta spp., tartaruga palustre americana, specie aliena invasiva, di seguito elencati:
– C.A.R.F.S. di Monastir, Agenzia Foresta (RAS);
– C.A.R.F.S. di Bonassai, Agenzia Foresta (RAS);
– Parco di Monte Claro, Città Metropolitana di Cagliari.

Nei siti sopracitati, potranno essere consegnati gli esemplari di Trachemys scripta spp che non possono più essere custoditi in ambiente domestico e quelli sequestrati o confiscati, in ottemperanza al Decreto Legislativo 230/2017 e all’obbligo di denuncia che previsto dalla RAS, entro il 31/08/2019, di esemplari appartenenti alle specie esotiche invasive, tra le quali, quella sopracitata.

Per maggiori informazioni rivolgersi agli uffici della Provincia di Oristano.