Corpo Pagina

Bando per la concessione di contributi per il pagamento dei canoni di locazione – Anno 2020 – mesi di gennaio-aprile

E’ in corso di pubblicazione all’albo pretorio del Comune dal 04.05.2020 al 29.05.2020, il bando L.431/98 finalizzato all’erogazione di contributi per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione, annualità 2020. Potranno presentare domanda coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti generali:

  1. essere, titolari di contratti di locazione ad uso residenziale di unità immobiliari di proprietà privata site nel comune di Mogoro e occupate a titolo di abitazione principale o esclusiva nonché, per l’anno in corso, i titolari di contratti di locazione ad uso residenziale delle unità immobiliari di proprietà pubblica destinate alla locazione permanente, di cui al Decreto del Ministero delle infrastrutture n. 2523 del 27.12.2001, cosiddette “20.000 abitazioni in affitto”; il contratto deve: risultare regolarmente registrato e riferito ad un alloggio adibito ad abitazione principale corrispondente alla residenza anagrafica del richiedente; sussistere al momento della presentazione della domanda; permanere per tutto il periodo al quale si riferisce il contributo eventualmente ottenuto. In caso di interruzione della locazione, il contributo riferito al periodo eventualmente non ancora maturato costituisce economia da utilizzare nell’anno successivo;
  2. sono esclusi i titolari di contratti di locazione di unità immobiliari classificate nelle categorie catastali A1, A8, A9;
  3. non beneficiare, unitamente a tutti i componenti del nucleo utilizzatore del medesimo alloggio, di altri contributi e/o provvidenze comunque finalizzate al pagamento del canone di locazione, per l’intero anno 2020;
  4. per gli immigrati extracomunitari è necessario il possesso del certificato storico di residenza da almeno dieci anni nel territorio nazionale ovvero da almeno cinque anni nella medesima regione (Decreto legge 25.06.2008, n. 112 – Capo IV art. 11, convertito con legge 6 agosto 2008, n. 133);
  5. non sono ammessi i nuclei familiari nei quali anche un solo componente risulti titolare del diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su un alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare, sito in qualsiasi località del territorio nazionale;
  6. non sono ammessi i nuclei familiari che abbiano in essere un contratto di locazione stipulato tra parenti ed affini entro il secondo grado, o tra coniugi non separati legalmente;

I richiedenti devono rispettare i seguenti requisiti di reddito:

– Fascia A: ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) del nucleo familiare uguale o inferiore alla somma di due pensioni minime INPS, che è pari a € 13.392,00 rispetto al quale l’incidenza sul valore ISEE del canone annuo corrisposto è superiore al 14%;

– Fascia B: ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) del nucleo familiare uguale o inferiore al limite di reddito previsto per l’accesso all’edilizia sovvenzionata, pari ad € 14.162,00 rispetto al quale l’incidenza sul valore ISEE del canone annuo corrisposto è superiore al 24%.

Il contributo di cui alla L. 431/98 è cumulabile con altri finanziamenti per il sostegno alla locazione (compreso il “reddito di cittadinanza”) nel limite dell’importo del canone sostenuto.

Le domande devono essere redatte esclusivamente sugli appositi moduli predisposti dal Servizio Sociale e inviate all’indirizzo e-mail: protocollo@comune.mogoro.or.it entro e non oltre il 29.05.2020.