Corpo Pagina
Cerca data

Data inizio:

Data fine:

Notizie

Reddito di Inclusione Sociale “REIS”

Il R.E.I.S. prevede l'erogazione di un sussidio economico mensile ai nuclei familiari in condizione di povertà. Il sussidio è condizionato allo svolgimento di un percorso di inclusione sociale attiva definito nel progetto personalizzato con il nucleo familiare beneficiario e finalizzato al superamento della condizione di povertà.

Notizie

È arrivato il nuovo Ecobolario!

Il 13 aprile la Cooplat avvia la consegna porta a porta del nuovo ecobolario 2017, che verrà distribuito in tutto il territorio del Parte Montis.Come …

Notizie

Firmato il Protocollo di Intesa del Progetto di sviluppo del Parte Montis

Venerdì 17 febbraio nel Centro Fiera del Tappeto, è stato firmato il protocollo d'Intesa del Progetto C.A.S.A. Parte Montis - Cultura, Artigianato, Storia, Agroalimentare, che si articola in 4 azioni tematiche: Cultura, natura e saperi del Parte Montis; Miglioramento dei servizi essenziali ai cittadini; Competitività delle imprese; Governance Territoriale.

Notizie

Il Progetto di Sviluppo Territoriale del Parte Montis

La Cultura, l’Artigianato, la Storia e l’Agroalimentare: su questi temi si basa il progetto di sviluppo territoriale dell’Unione dei Comuni Parte Montis. Venerdì 17 febbraio verrà firmato il protocollo di intesa con l’Assessore regionale della programmazione prof. Raffaele Paci e il tavolo di partenariato istituzionale e socioeconomico.

Notizie

LUPA CHIOTTA E’ SALVA – Chi sarà la bestia?

Increscioso fatto accaduto nelle campagne di Mogoro nei giorni scorsi. Una cagnolina è stata massacrata al punto di fracassarle il cranio, causandole, fra l’altro, la perdita di un occhio. La cagnolina è ricoverata in una clinica veterinaria. Facciamo un appello per essere adottata.

Notizie

Lavori in corso sulla S.P. n. 44 (Mogoro-bivio)

Da qualche giorno è stato aperto il cantiere dei lavori di messa in sicurezza e ammodernamento di alcuni tratti della S.P. n. 44 che dal Comune di Mogoro ci porta al bivio con la S.S. 131. Considerata la ristrettezza della zona di intervento, si è resa necessaria una deviazione che fa defluire il traffico su un'unica corsia di marcia.